14 Dicembre
Milano, Palazzo del ghiaccio

Emanuela Prandelli

Emanuela Prandelli è Professore Associato di Management presso l’Università Bocconi, nell’ambito della quale ricopre anche il ruolo di Academic Director del Programma CEMS-MIM.

Ha un Ph.D. in Management conseguito presso l’Università Bocconi ed è stata Research Assistant presso la St.Gallen University, nell’anno 1998, e presso il Research Center on Technology, Innovation, and eCommerce della Kellogg School of Management, Northwestern University, nell’anno 1999. E’ inoltre stata Visiting Professor a Kellogg nel 2001 e a WU Vienna University of Economics and Business nel 2013.

E’ Senior Lecturer presso la SDA Bocconi School of Management, dove insegna innovazione, management, marketing management e technology marketing.

E’ stata la Miglior Docente dell’Area Marketing della SDA Bocconi nel Trienno 2012-2014 e nel 2007-2008. Nel 2012 ha vinto il “Premio per l’eccellenza nell’Innovazione” per i programmi executive su commessa.

Insegna inoltre il corso di Digital & Interactive Marketing presso il Master in Business Administration (MBA) e di Marketing Management and Customer Relationship Management presso il Master in Fashion, Design and Experience della SDA Bocconi. Da ultimo, insegna anche il corso “Value Creation from a Customer Perspective” nella Luxury Track del Programma MBA.

I suoi interessi di ricerca riguardano il marketing collaborative e la open innovation, i processi di crowdsourcing e crowdfunding, il digital business e il social media marketing. Ha un particolare interesse nell’approfondire la ricerca su questi processi nei settori della moda e del lusso e nell’editoria. Sviluppa sistematicamente I suoi progetti di ricerca in collaborazione con la Kellogg School of Management della Northwestern University e lo User Innovation Group del MIT, Boston.

Ha pubblicato diversi libri nazionali e internazionali e articoli in giornali internazionali di primaria importanza, quali Journal of Marketing, California Management Review, Organization Studies, Journal of Interactive Marketing, MIT Sloan Management Review, European Management Journal, Communications of the Association for Information Systems. Ha vinto nel 2001 l’Accenture Award per il miglior paper pubblicato su California Management Review nel 2000. E’ stata anche Runner-up per il 2012 Carolyn Dexter Award per il Best International Paper dell’Academy of Management Conference, per il Theo Scholler-Preis 2011, Munich Best Paper Award Innovation Management, e per il JIM’s 2006 Award for the Best Paper pubblicato nel Journal of Interactive Marketing nel 2005.

La sua Ph.D. Disseration è stata premiata da Booz Allen & Hamilton e finanziata dal Marketing Science Institute di Cambridge. Ha anche ricevuto il Premio di Eccellenza nella Ricerca dell’Università Bocconi per i risultati conseguiti nei periodi 2001-2003 e 2005-2007bocconi

Tutti gli Speaker